Evade dai domiciliari per andare a rubare capi di abbigliamento

Nella giornata di martedì appena trascorso nell’ambito dei servizi rinforzati di controllo del territorio, soprattutto nel centro storico, a finire in manette è stata Francesca MONTAGNA, marsalese classe 74, in atto sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, sorpresa, in violazione delle prescrizioni imposte dall’A.G.,  presso l’esercizio commerciale denominato “6 Store”,  dove – previa effrazione dei dispositivi antitaccheggio – tentava di appropriarsi di vari capi di abbigliamento, venendo tuttavia scoperta dal personale di vigilanza.

Arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata nuovamente ristretta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa rito direttissimo, svoltosi nella mattinata odierna dove è  stato convalidato l’arresto e disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.