Corona virus, I nuovi provvedimenti del Comune di Trapani

Riceviamo e pubblichiamo :

Azioni per favorire la mobilità sociale ed in favore di soggetti deboli (fino al 3 aprile 2020)
• Sospensione strisce blu in tutto il territorio comunale
• Possibilità parcheggio, con deroga al divieto, su strisce gialle residenti fino a 30 minuti
Tali misure favoriscono la fornitura di alimenti e medicine in favore di soggetti anziani e/o deboli da parte di loro parenti o congiunti non residenti domiciliati nel nucleo familiare.
Rimane confermato il divieto di mobilità urbana fatte salve le eccezioni del DPCM (per lavoro, salute, approntamento alimentare e farmaceutico)
Rimane confermato il divieto di sosta con rimozione sulle strisce blu o bianche onde assicurare la pulizia e l’igiene ordinaria stradale
Azioni ulteriori in favore di soggetti deboli (fino al 3 aprile 2020)
• servizio telefonico mattutino dedicato, curato da assistenti sociali comunali per presa in carico anziani o soggetti deboli privi di familiari in città, per assicurare la fornitura di alimenti e medicine. Tel. 333.613.9937 – 348.355.2438 (anche tramite WhatsApp) o email servizisociali@comune.trapani.it
Azioni per potenziare il servizio di igiene e sanificazione pubblica
• da stasera servizio di lavaggio stradale con prodotti idonei igienizzanti nonché ulteriori interventi di sanificazione con nebulizzatori
• servizi igiene e sanificazione avviati in tutti gli edifici pubblici comprese scuole e impianti sportivi
Servizi Comunali (fino al 3 aprile 2020)
• avviato turnover ferie dipendenti comunali, ivi compresi quelli delle partecipate
• avviati progetti smart working (lavoro a distanza)
• contenimento linee trasporto pubblico ATM solo negli orari di punta
• sospensione rientri pomeridiani (lunedì e giovedì) uffici comunali
• chiusura CCR Via Lungomare Dante Alighieri e CCR mobili
• sospensione ufficio servizi demografici di Borgo Madonna
• cimitero: chiusura ingresso via della Seppia (si consiglia ai cittadini anziani e/o
immunodepressi di sospendere le visite ai propri defunti)
• tasse rifiuti, suolo pubblico e pubblicità (vedi sotto)
Vigilanza e sicurezza urbana
• potenziati servizi di vigilanza per il rispetto e obbligo permanenza individuale nelle proprie abitazioni, nonché di vigilanza urbana
• potenziati i servizi di vigilanza d’intesa con Prefettura e Forze dell’Ordine per la repressione di furti e atti di sciacallaggio

TARI
Per l’anno 2020 non verranno applicate sanzioni ed interessi per ognuna delle scadenze previste a coloro che pagano il tributo dovuto entro il termine di scadenza dell’ultima rata prevista per il 16 dicembre (allo scadere di ogni rata ciascuno può decidere di cumulare il pagamento con quello della rata successiva sino all’importo complessivo annuale , che può essere pagato in unica soluzione ma sempre rigorosamente entro il termine del 16/12/2020) salvo provvedimenti ulteriori del Governo centrale.
TOSAP E PUBBLICITA’
Per le occupazioni temporanee già autorizzate, relative al periodo di chiusura obbligatoria ex DPCM , ovvero di chiusura volontaria in via precauzionale, dopo l’emanazione del nuovo DPCM, su istanza di parte debitamente motivata (causa di forza maggiore in quanto obbligati, ovvero in via precauzionale in forma volontaria), accompagnata da autocertificazione dell’effettivo periodo di chiusura, si provvederà ad autorizzare nell’arco dell’anno solare il recupero del periodo di occupazione temporanea non effettivamente usufruito come da autodichiarazione.
Ovvero, l’Amministrazione valuterà l’ipotesi del rimborso di quanto pagato nel periodo non realmente usufruito subordinatamente al limite contrattuale corrente con il soggetto concessionario Andreani.
Tanto salvo provvedimenti ulteriori del Governo centrale.