Trapani, Donna entra in comune con il cane e viene multata

Una multa di 80 euro è stato fatta ieri mattina ad una anziana donna, per essersi presentata al Comune di Trapani con il suo inseparabile cagnolino al guinzaglio senza museruola.

Secondo il verbale, la donna sarebbe entrata nell’edificio comunale nonostante più volte un operatore comunale le abbia vietato di accedere con il cane. I vigili urbani contattati dall’operatore hanno così multato la donna. Sulla vicenda è intervenuto Enrico Rizzi contattato dall’anziana: “La signora – dice il giovane animalista – avrà tutto il supporto legale affinchè questa vergognosa multa venga annullata”.