Si sapeva che non sarebbe stata facile la gara di sabato contro la capolista allenata dal coach Aragona e così è stato. Subito in salita la gara per i granata che non riescono a stare al passo del forte team belicino che fa sentire subito la differenza di livello del reparto centrale completamente libero di sfoggiare grandi giocate e schemi sicuramente messi a punto durante gli allenamenti. La reazione del team Elimos non tarda però ad arrivare: dopo aver perso i primi due set per 25-13 e 25-20, i granata si rimboccano le maniche e iniziano a dar fastidio a Lumia e compagni che sono costretti a schierare nuovamente il sestetto titolare per chiudere il set sul 27-25. La posizione in classifica resta invariata per le due formazioni: il Partanna resta inchiodato in testa e il Trapani al 9° posto davanti il fanalino di coda Milazzo. Nella femminile invece, causa maltempo, le ragazze del Coach Aiuto hanno rimandato la gara di domenica contro la RIO BUM BUM Aragona che sarà disputata in data da destinarsi al contrario della sfida di recupero contro Canicattì che sarà disputata sabato 28 gennaio alle ore 17 presso il Pala “Dante Alighieri” di Trapani.

ELIMOS TRAPANI vs ATRIA VOLLEY PARTANNA 0-3 (13-25 / 20-25 / 25-27)

LA CLASSIFICA

1ATRIA VOLLEY PARTANNA26
2OTTICA SOTTILE BARCELLONA25
3MAM PROVENZANO PARTINICO22
4MEDTRADE – LAURIA VOLLEY PA19
5S.S.D. TRINISI19
6APD VOLLEY CLUB SCIACCA15
7ESSEPIAUTOMAZARA12
8PALLAVOLO TERRASINI-ISOLA9
9ELIMOS TRAPANI3
10A.S.D. C.S.I. MILAZZO0