Sen. Santangelo (M5S): “DAL MINISTERO MASSIMA ATTENZIONE PER LA RIAPERTURA  DELL’AMBULATORIO MARITTIMI DI TRAPANI

Riceviamo e pubblichiamo: “Il Senatore Vincenzo Santangelo torna sulla vicenda della chiusura della sede di Trapani dell’ambulatorio che offre assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN), che solo qualche settimana fa aveva sottoposto all’attenzione del Ministero della Salute e in particolare del Sottosegretario Sileri: <A seguito della segnalazione inviata e dei continui contatti avuti con il Ministero e in particolare con il Sottosegretario Sileri – che ringrazio – ho avuto la conferma della massima attenzione che viene posta sulla vicenda, vista anche la rilevanza della problematica che si protrae ormai da qualche mese e che riguarda tutti i lavoratori marittimi trapanesi costretti a recarsi fino a Mazara del Vallo per fruire delle prestazioni ambulatoriali. In passato, le vecchie sedi sono state chiuse non per volontà dell’amministrazione, ma a causa di problematiche contrattuali riguardanti gli immobili appartenenti a privati. Per ovviare a questi impedimenti è stata individuata una sede di proprietà dell’ASP che però necessitava di interventi di ristrutturazione. L’intervento edilizio è stato immediatamente avviato ed è proseguito anche a seguito dell’avvicendamento ai vertici dell’ASP con l’arrivo del Commissario Zappalà.
Il Ministero ritiene assolutamente fondamentale la riapertura della sede di Trapani e adesso si sta lavorando a pieno ritmo per giungere al più presto a questo risultato. Vorrei rassicurare tutti i lavoratori marittimi trapanesi sul fatto che sulla questione c’è la massima attenzione mia e del Sottosegretario Sileri. Sarà nostra cura monitorare il completamento dei lavori e dare ulteriore riscontro ai cittadini> ha concluso il senatore Santangelo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: