Santangelo (M5S): “Si faccia chiarezza sulla  competenza per l’assistenza specialistica degli alunni disabili  siciliani”

Riceviamo e pubblichiamo: “Ho presentato un’ulteriore  interrogazione al Ministero dell’Istruzione per sollecitare un  chiarimento sulla recente disputa tra Comuni e Regione siciliana da una  parte e Ministero dall’altra, in merito alla competenza sull’erogazione  del servizio di assistenza specialistica agli alunni disabili siciliani.  Si tratta di un tema molto rilevante che interessa oltre 2.000  operatori, oltre a tutti gli alunni disabili dell’isola che dallo scorso  marzo sono stati privati dell’assistenza igienico-sanitaria  specialistica” lo afferma il senatore e componente del direttivo del  MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.

“Ad oggi ad essere erogato è  esclusivamente il servizio di assistenza di base, fornito dal personale  scolastico ATA, che tuttavia, nella maggior parte dei casi non  garantisce gli elevati standard qualitativi offerti dal personale di OSA  e OSS che finora ha con dedizione assistito gli alunni disabili  siciliani. Sto seguendo con molta attenzione questa tematica in stretto e  continuo contatto con la Sottosegretaria all’Istruzione, Barbara  Floridia che se ne sta interessando personalmente al fine di ottenere i  dovuti e ufficiali chiarimenti dagli uffici ministeriali competenti.  Contiamo di ricevere quanto prima una pronuncia definitiva, in modo da  accertare a quale livello amministrativo spettano le competenze a  fornire questo indispensabile servizio socio-assistenziale” ha concluso  Santangelo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: