Blitz alla villa margherita, sequestrati 50 animali

Gli agenti della polizia municipale di Trapani hanno sequestrato ieri sera una cinquantina di animali che si trovavano nella vasca all’interno della villa comunale Margherita. La vasca versava in pessime condizioni igienico-sanitarie, ma non erano previsti interventi di manuntenzione / pulizia. Il blitz è stato eseguito a seguito della segnalazione di Enrico Rizzi noto animalista.


“Capita – dice la consigliera comunale Anna Garuccio – di incontrare persone che maltrattano gli animali, ma è gravissimo quando a farlo è una amministrazione comunale. Sono mesi – prosegue – che gli animali vengono lasciati all’incuria, impossibilitati anche a respirare in una vasca con una patina gelatinosa, tanto sporca da fare invidia ad uno stagno”.