NUOVO SCONTRO NEL PD: BASE RIFORMISTA PROTESTA PER IL CONGRESSO ERICINO “CARBONARO”

Ormai è uno scontro aperto, non nascosto, tra la maggioranza del PD della provincia di Trapani e la minoranza di Base Riformista. Uno “scontro” fatto di tanti episodi, l’ultimo è di ieri e riguarda la celebrazione del congresso ericino del PD; se stiamo alla interpretazione che ne ha fatto Base Riformista più che una riunione aperta la “leggono” come una riunione carbonara non essendo stati convocati tutti gli iscritti, soprattutto non sarebbero stati invitati proprio gli oppositori. Un congresso che avrebbe solo il compito di ratificare quanto già deciso da chi “dall’Alto” regge la politica del PD ericino, strettamente legato all’amministrazione comunale. ( a. v.)

Questo il comunicato/denunzia di  Base Riformista: “Apprendiamo da contatti più o meno informali che ad Erice verrà celebrato domenica il Congresso cittadino del Partito Democratico. Dopo le dimissioni della Segretaria Mariella Barraco eletta all’unanimità e liquidata in pochi mesi, avremmo immaginato un percorso diverso di coinvolgimento degli iscritti per ricostruire il circolo, a maggior ragione viste le imminenti scadenze elettorali.

 Da mesi leggiamo sulla stampa invece le evoluzioni ericine decise senza  passaggi politici e senza il coinvolgimento del Partito. Non ci risulta che siano stati ad oggi convocati tutti gli iscritti ma già la stampa comunica il nome del nuovo Segretario cittadino. Non ci pare che il Pd ericino sia progressista nei valori, Riformista nei metodi e radicale nei comportamenti.
Pertanto augurando buon lavoro al Segretario Vito Brillante che sarà eletto da pochi illuminati, comunichiamo che Base Riformista non parteciperà a questa riunione informale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: