Continua l’impegno della Polizia Municipale a salvaguardia dei diritti dei consumatori e della salute pubblica. Nella mattinata di ieri, gli agenti municipali, durante controlli di routine hanno sorpreso, nella centralissima via Marconi, venditori ambulanti di prodotti ortofrutticoli e pesce senza alcuna licenza e autorizzazione. La merce, tra l’altro, non risultava tracciata. Si procedeva quindi al sequestro di tutti i prodotti e alla sanzione di 1500 € per la mancata tracciabilità del pesce e a 618 € per la mancanza di licenze di vendita. I prodotti ortofrutticoli sono stati donati in beneficenza mentre il pesce è stato distrutto per mancanza di tracciabilità.[su_spacer]

Nell’ambito della salvaguardia del territorio è stato colto in flagranza un cittadino che aveva scaricato, nei pressi del campo CONI, 3 materassi e 1 divano. Combinata una multa di 206 € per l’incivile gesto. Da segnalare, infine, il recupero di una Fiat 500 rubata e pertanto consegnata al legittimo proprietario.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: