L’Istituto Alberghiero ‘Florio’ di Erice premiato al contest nazionale della Federazione Italiana Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori

L’Istituto Alberghiero ‘Florio’ di Erice è stato premiato al contest nazionale #aCarnevaleOgniFrittellaVale”, indetto dalla Federazione Italiana Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori, con il Premio “Custodi della tradizione e Comunicatori del Gusto”. L’iniziativa, che si è svolta dal 9 al 16 febbraio, è stata organizzata a un anno dall’inizio della pandemia, con l’obiettivo di valorizzare la ritualità e le tradizioni gastronomiche che stanno dietro ai tanti “carnevali” italiani. Un primo viaggio fatto di racconti che ha percorso le regioni d’Italia coinvolgendo ristoratori, fornai, pasticceri e tutti gli appassionati che hanno condiviso le tradizioni del proprio territorio, legate a questo periodo di festa, trasgressione e libertà.  

La Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori ha chiamato a raccolta da ogni parte d’Italia, custodi e divulgatori di saperi e sapori unici, al servizio di un’operazione che è stata culturale e che ha l’ambizione di diventare una vetrina del “saper fare” italiano. Celebrare i “Carnevali” d’Italia, per l’organizzazione, anche se in maniera solo virtuale, significa riconoscere al saper fare italiano attualità e importanza, per poter essere una delle colonne portanti della ripartenza del Paese, dopo l’emergenza. Il tema era la “frittella di Carnevale”, che a seconda di Regioni e territori assume declinazioni diverse: un racconto che descrive il legame con il carnevale e il territorio di cui è espressione.

“Siamo ovviamente orgogliosi per quest’altro successo della scuola – dice la dirigente scolastica, Pina Mandina -. La giuria ci ha attribuito una menzione speciale per l’impegno nella valorizzazione del territorio, dei suoi prodotti e tipicità. Ringrazio gli allievi che sono stati protagonisti e i docenti, per l’impegno con cui riescono a rappresentare al meglio all’esterno quanto e come il nostro Istituto operi per la promozione della nostra identità”. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: