Pareggite granata, il Trapani butta via i 3 punti nel finale

Non basta il settimo risultato utile consecutivo. Il Trapani gioca bene, va sopra 2-0 ma alla fine un’ingenuità difensiva costringe i granata ad un amaro pareggio.

Carnesecchi mette ancora il mantello dei supereroi e respinge qualsiasi conclusione dei padroni di casa, compreso il rigore di Bruccini che poteva valere l’1-1. Sì, perchè il Trapani parte bene e Taugourdeau, dal dischetto, insacca il suo settimo gol stagionale. Proprio dai piedi del francese nasce il secondo gol con una splendida conclusione di Dalmonte col mancino.

Baez accorcia a fine primo tempo sull’unica distrazione dei granata della prima frazione. Nella ripresa un’espulsione inventata per Pagliarulo costringe i granata in 10 per l’ultima mezz’ora. Il Trapani regge bene, ma un’ingenuità di Buongiorno e Ben David (prima presenza stagionale) permette ad Asencio di trovare il 2-2 finale.

La classifica continua a muoversi, ma così non basta. Il Trapani butta via un’occasione unica per risalire la china e rimane dietro ai calabresi in classifica.

*foto di proprietà del Trapani Calcio