Campo di calcio in erba sintetica nello Stadio Municipale di Marsala

La progettualità di massima risale al 2018, ma solo lo scorso anno è stata ammessa al finanziamento europeo di quasi 600 mila euro (fondi PO FESR 2007/2013). Acquisito il decreto, ieri il progetto definitivo per la realizzazione di un campo di calcio in erba sintetica nello Stadio Municipale è stato presentato all’Assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo.

Tenendo conto delle indicazioni della Lega calcio, con ulteriori oneri di omologazione e spese connesse, l’investimento complessivo nel “Lombardo Angotta” ammonta a 820 mila euro (220 mila euro gravano sul bilancio comunale). “L’obiettivo è quello di migliorare l’efficienza dell’impianto sportivo, affermano il sindaco Alberto Di Girolamo e l’assessore Andrea Baiata. Si porrà così fine ai problemi che, annualmente, causavano la carente manutenzione e il pessimo drenaggio del terreno di gioco in terra battuta”.

Il progetto del Comune di Marsala, rispondente alle vigenti normative in materia, prevede un campo in “erba artificiale di terza generazione”, secondo le caratteristiche di omologazione della Lega Nazionale Dilettanti. Rientrano nel progetto anche nuove porte e panchine, nonché un nuovo impianto di irrigazione. A lavori ultimati, il campo di gioco sarà di metri 100 x 63,15: misure che consentono di disputare anche incontri di serie C.