Home Notizie Cronaca

Categoria: Cronaca

Articolo
Arrestato l’imprenditore Matteo Bucaria, l’accusa: ha pagato per fare uccidere il cognato

Arrestato l’imprenditore Matteo Bucaria, l’accusa: ha pagato per fare uccidere il cognato

Era certo dopo sette anni di averla scampata, poi il “ruolo” assunto agli occhi degli inquirenti, magistrati compresi, di collaboratore antimafia rappresentava una maggiore certezza. Un insospettabile. Ed invece, a tradirlo un inatteso particolare, una lettera diventata una rivelazione. Così dopo sette anni si scopre il mandante di una mancato omicidio:  è Matteo Bucaria, imprenditore...

Articolo
LETTERA SEMIAPERTA AL SINDACO DI TRAPANI

LETTERA SEMIAPERTA AL SINDACO DI TRAPANI

Premetto che le iniziative giudiziarie appartengono ad altri organi , non son un giustizialista o garantista a fasi alterne. Sono innoccentista . Distinguo da sempre la questione morale dalle vicende penali. Alla prima DEVE rispondere la politica,che non c è. . Pertanto che Ella abbia ricevuto e/o riceverà avvisi di garanzia non mi affascina. Spero che serva...

Articolo
Avviso di garanzia Dichiarazione del Sindaco Giacomo Tranchida

Avviso di garanzia Dichiarazione del Sindaco Giacomo Tranchida

Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni del Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida: In tarda mattinata mi è stato notificato dalla GdF, su richiesta della locale Procura, un avviso di conclusione delle indagini e contestuale avviso di garanzia.La Procura  della Repubblica mi contesta, in particolare, due presunte ipotesi di reato: falso ideologico e turbata libertà del procedimento...

Articolo
Tranchida e Pagoto, due sindaci indagati: il balletto delle assunzioni

Tranchida e Pagoto, due sindaci indagati: il balletto delle assunzioni

E alla fine l’autodefinitosi il più puro dei puri, l’uomo delle minacce del ricorso perenne alla magistratura, è finito  nei registri degli indagati….. dalla magistratura. Avviso di garanzia per Giacomo Tranchida, attuale sindaco di Trapani, in passato, e questa volta come vedremo è d’obbligo ricordarlo, sindaco di Erice, precedentemente sindaco di Valderice ed anche consigliere...

Articolo
Filippo Cutrona – Cgil : “l’incendio di monte cofano un atto criminale”

Filippo Cutrona – Cgil : “l’incendio di monte cofano un atto criminale”

 “L’incendio di Monte Cofano così come i roghi che divampano da anni nelle zone boschive del territorio sono un atto criminale che condanniamo fermamente. Deturpare i territori ci rende più deboli dal punto di vista economico e sociale, facendo venir meno la possibilità di uno sviluppo turistico che fa leva sulle risorse ambientali”.  A intervenire...

Articolo
Brucia Monte Cofano

Brucia Monte Cofano

Si parla di incendio doloso, anche se al momento non c’è alcun tipo di certezza su quello che sta realmente accadendo. Un rogo di vastissime dimensioni sta interessando in queste ultime ore, la montagna di Monte Cofano dal versante del golfo di Macari, sopra la Torre della Tonnara. Il rogo è partito. In poco tempo...

Articolo
Comune di Partinico sciolto per mafia

Comune di Partinico sciolto per mafia

Era gestito dal 18 giugno dello scorso anno da un commissario nominato dal presidente della regione a seguito delle dimissioni del Sindaco, oggi il colpo finale: il comune di Partinico è stato sciolto a cause delle “verificate” infiltrazioni mafiose. Le  dimissioni dell’ex sindaco Maurizio De Luca erano arrivate  dopo appena 11 mesi dalla sua elezione...

Articolo
Operazione “aegades”: anche per Donati revoca del provvedimento cautelare

Operazione “aegades”: anche per Donati revoca del provvedimento cautelare

Ancora un provvedimento liberatorio che conferma il parziale ridimensionamento dell’operazione “Aegades”  che aveva portato agli arresti del Sindaco di Favignana Peppe Pagoto e coinvolto altre 23 persone. Ieri la revoca degli arresti domiciliari per Pagoto e l’ex Sindaco Bevilacqua, trasformati in obbligo di dimora in comuni diversi da Favignana; alleggerimento anche per l’ex assessore Sammartano....

Articolo
L’ANPI incontra Prefetto e forze dell’ordine: vigilanza sulle scritte neofasciste

L’ANPI incontra Prefetto e forze dell’ordine: vigilanza sulle scritte neofasciste

Riceviamo e pubblichiamo Il ripetersi di numerose scritte inneggianti al fascismo attraverso i suoi simboli o quelle minacciose nei confronti degli antifascisti a Marsala, sono stati al centro della riunione del coordinamento delle forze di polizia che si è tenuta oggi in Prefettura. Alla riunione, voluta dal Prefetto Ricciardi, è stato invitato e ha partecipato,...

Articolo
Tornati in liberta’ Pagoto e Bevilacqua: per loro solo obblighi di dimora

Tornati in liberta’ Pagoto e Bevilacqua: per loro solo obblighi di dimora

Si ridimensiona, almeno nei provvedimenti dei principali imputati, l’operazione “Aegades” che ha investito il comune di Favignana. Oggi lo stesso Gip  Emanuele Cersosimo, che aveva emanato i provvedimenti nei confronti di 24 persone, ed in particolare l’arresto ai domiciliari del Sindaco Giuseppe Pagoto, in accoglimento delle tesi difensive ha revocato, sia per Pagoto che per...

Articolo
Tentata rapina nel centro storico Trapani: Uomo ferito

Tentata rapina nel centro storico Trapani: Uomo ferito

Gli ultimi due mesi, sono assolutamente da dimenticare per il centro storico di Trapani che, nonostante i proclami, continua ad essere meta di brutti episodi di degrado e di criminalità. A patire le attenzioni indesiderate dei malviventi, stavolta, è stato il proprietario di un bar. Secondo quanto appreso, attorno alle 4.30 della scorsa notte in...