Home Notizie Cronaca

Categoria: Cronaca

Articolo
Condannati per violenza sessuale su minore: arrestati

Condannati per violenza sessuale su minore: arrestati

Erano stati condannati per violenza sessuale su minore, il cinquantasettenne e la cinquantanovenne tratti in arresto venerdì scorso dai poliziotti della Questura di Trapani e del Commissariato di P.S. Marsala, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala. I fatti, risalenti al periodo tra il 2004 ed il 2008,...

Articolo
Matteo Beltrami è il nuovo direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese

Matteo Beltrami è il nuovo direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese

Matteo Giurlanda, è il nuovo Consigliere Delegato dell’Ente Luglio Musicale Trapanese mentre Matteo Beltrami, è il nuovo direttore artistico. L’Ente Luglio Musicale Trapanese è pertanto uscito dalla situazione di stallo che si è venuta a creare dopo le dimissioni di Silvio Ceccaroni e dopo che era scaduto il contratto con Giovanni De Santis. Domani mattina,...

Articolo
Marsala,  “Daspo urbano” ad un per parcheggiatore abusivo

Marsala, “Daspo urbano” ad un per parcheggiatore abusivo

Il Questore della provincia di Trapani ha emesso un “Daspo Urbano”, per la durata di 1 anno, nei confronti di un uomo, G.N. classe ‘72 – sorpreso dalla Polizia Municipale di Marsala in tre distinte occasioni a distanza di pochi giorni – a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo a Marsala nei pressi del  parcheggio comunale di...

Articolo
TRAPANI,TROVATO ENNESIMO PACCO DI DROGA: 33kg di hashish

TRAPANI,TROVATO ENNESIMO PACCO DI DROGA: 33kg di hashish

Nella tarda mattinata di domenica appena trascorsa, nella frazione di Pizzolungo a Erice, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani, su segnalazione di un cittadino, hanno rinvenuto sulla battigia, un involucro, in buono stato di conservazione, contenente nr. 300 panetti di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, confezionati con cellophane e nastro...

Articolo
Arrestato alcamese per i reati di usura ed estorsione

Arrestato alcamese per i reati di usura ed estorsione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di MILOTTA Diego, alcamese, cl. 51, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Trapani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per i reati di usura ed estorsione. Il provvedimento scaturisce dalle indagini condotte dai Carabinieri...

Articolo
Crescita contagi Coronavirus a Marsala, il sindaco chiede alla regione di dichiarare marsala “zona rossa”

Crescita contagi Coronavirus a Marsala, il sindaco chiede alla regione di dichiarare marsala “zona rossa”

Nei giorni di Venerdì, Sabato e Domenica del corrente mese di Gennaio – dalle ore 18 alle ore 22 – sarà vietato l’accesso, il movimento e lo stazionamento pedonale nelle seguenti vie e piazze di Marsala: Via XI Maggio; Piazza della Repubblica; Via L. Anselmi Correale; Via Cammareri Scurti (tratto compreso tra la via XI...

Articolo
E’ morto Giacomo Croce

E’ morto Giacomo Croce

L’editore, il direttore responsabile è tutta la redazione ricordano commossi Giacomo Croce deceduto ieri sera nella sua abitazione. Croce non era solo un valido è conosciuto commercialista, per la sua giovialità era l’amico dei trapanesi, di tutti.Le nostre condoglianze alla famiglia

Articolo
A GIUDIZIO DUE CITTADINI DENUNZIATI DALL’EX SINDACO DI ERICE GIACOMO TRANCHIDA

A GIUDIZIO DUE CITTADINI DENUNZIATI DALL’EX SINDACO DI ERICE GIACOMO TRANCHIDA

E’ più offensivo, e quindi anche querelabile, un rappresentante delle istituzioni che si rivolge  verso un avversario politico con frasi come  quella di “schiacciare la testa come un serpente”, o quella di un cittadino che commenta quella frase letta su facebok  con: “ guardate bene i fatti reali, la minaccia del Tranchida nei confronti del cittadino…..esce dalla bocca...

Articolo
REVOCATI AL SEN. D’ALI’ GLI OBBLIGHI DI DIMORA

REVOCATI AL SEN. D’ALI’ GLI OBBLIGHI DI DIMORA

Il senatore Antonio D’Alì non è più “socialmente pericoloso”, già da oggi è tornato completamente libero anche di muoversi per tutto il Paese. Da due anni, infatti, era costretto a vivere nel territorio di Trapani nel rispetto della decisione della sezione delle misure di prevenzione del Tribunale di Trapani. A quella decisione si erano opposti...